L'Accademia

Una competizione unica nel suo genere dove l’enogastronomia italiana viene messa in risalto dalle preparazioni di baristi dell’eccellenza della nostra penisola.

Dopo 5 selezioni di zona in Italia sono stati selezionati 15 baristi che si sono cimentati nella 2 giorni del Gran premio dove i giudici sensoriali (Paolo Piazza, Alfredo Causa, Marco Sala, Emanuele Chinello) insieme a quelli tecnici hanno valutato le preparazioni richieste dal regolamento e precisamente 2 espressi (con caffè selezionati dai baristi) 2 cappuccini e 2 bevande fredde a base di caffè che contenessero un ingrediente enogastronomico italiano.

I giudici tecnici tra cui Andrea Villa, Abdel Azizi Quassouni e Francesco Masala si sino occupati di verificare la correttezza del lavoro tecnico svolto dal barista.

I baristi che si sono posizionati sul podio della competizione sono stati:

1 class Paolo Rossi di Firenze con la ricetta “L’Italiano Goloso”
2 class Fabio Dotti di Brescia  con la ricetta “Bubble coffee”
3 class Francesco Sussarellu da Sassari  “con la ricetta “Passion Coffee”

L’evento è stato come di consueto voluto sul tappeto dello stand di ALTOGA e coordinato dall’AICAF grazie al supporto di numerosi partner scheda anni credono a questa iniziativa (Pulycaff, Metallurgica Motta, Anfim, Rancilio, Centrale del latte di Brescia, Mokito, Brita, Carpino, Ipa Porcellane, James 1599, Toschi)

Le macchine su cui i baristi si sono confrontati sono state installate dalla Rancilio: le nuovissime Rancilio Specialty al cui lato hanno “macinato caffè” i macinadosatori della Anfim.

Il Gran Premio della caffetteria rivedrà l’avvio delle selezioni nazionali nel prossimo Autunno 2020 dove ripartirà la macchina organizzativa che porterà al prossimo Host la VII edizione.

Facebook Linkedin Twitter

i nostri Partner Italia Zuccheri Toschi Vignola S.r.l. Asachimici Comunicaffè Metallurgica Motta Brita Italia s.r.l. Re Cappuccio Distillerie Valdoglio S.p.a. Anfim Pasticceria Internazionale